SOTTOSEZIONE DEL CAI - TORINO

Punta Fournier 2424 m

Val Thures

15 febbraio 2020 
Bousson

La gita alla Punta Fournier avrà per me un sapore particolare: coscientemente infatti avevo fissato una gita sociale il 15/02/2020 ovvero il giorno del mio quarantesimo compleanno… un’occasione speciale da festeggiare con gli amici della GEAT.

E così, una volta condivisa la meta con l’altro capogita (Flavio) ovvero la Punta Fournier in luogo del Monte Birrone (inserito a calendario ma con un innevamento peggiore), sono corso a prendere quanto necessario per un buon rinfresco da fare a fine gita.

Il giorno della gita eravamo in 11, pronti a partire dal consueto ritrovo del Maffei alla volta della Val Thures.

Una volta giunti sul punto, abbiamo potuto constatare come l’innevamento, pur non essendo ottimale nella parte bassa, era continuo e soprattutto presentava neve recente da una certa quota (circa 2.000 metri), dando la speranza a tutti di una bella discesa in neve fresca.

Partiamo dal parcheggio di Bousson sulla stradina gelata e anche una volta intrapresa la salita verso la Capanna Mautino la traccia si manterrà ben gelata, richiedendo per alcuni l’utilizzo dei coltelli. Sarà solo al limitare del bosco che potremo finalmente apprezzare la neve recente caduta nei giorni precedenti; il paesaggio fiabesco e la bellissima giornata ci regalano un panorama grandioso sulle montagne circostanti e sul vicino massiccio degli Ecrins, con la Barre des Ecrins a catturare maggiormente l’attenzione.

Saliamo velocemente e intorno alle 12 saremo tutti in punta a goderci la bella giornata di sole; solite risate e chiacchiere in compagnia, dopodiché ci prepariamo alla discesa.

Per scendere, tolta la prima neve ventata sotto la vetta, ci sposteremo nel vallone percorso in salita dove troveremo della stupenda neve farinosa che farà divertire tutti i partecipanti. E poi giù lungo la strada e infine nel bosco, cercando di salvare gambe e sci su neve durissima in mezzo ad alberi e pietre….ma chi mi conosce sa che amo il ravanage a fine gita….

Al parcheggio tutti contenti e tutti a festeggiare con le birre e le cibarie che ho portato per il compleanno; magnifico regalo da parte di Osvaldo con una torta fatta da lui apposta per l’occasione.

Mi ha fatto molto piacere la sortita per farmi gli auguri di Franco, Rosalba, Giuliano e Graziella assieme a Marco Gillio: ero davvero emozionato!

A rinfresco iniziato ci raggiungerà poi l’amico Giancarlo che, partito più tardi, farà la gita da solo per poi ritrovarci alla partenza. Complimenti a lui per la tenacia e il ritmo tenuto!

Ma i festeggiamenti non sono finiti: più tardi ci siamo ritrovati a Cesana con i ciaspolatori, che erano andati al Col des Trois Freres Mineurs; tutti a festeggiare al bar dei gelati.

È stato davvero un gran bel compleanno per me e una bella festa per tutti, in compagnia degli amici e compagni di tante gite.

Un grazie doveroso a tutti per la compagnia e l’affetto dimostrato in un momento così importante per me!

Davide Forni
Foto di Davide Forni e Flavio Coffano

Galleria foto