SOTTOSEZIONE DEL CAI - TORINO

Monte Grum 2366 m

Valle Stura di Demonte

20 gennaio 2018 
San Giacomo di Demonte

Ecco finalmente un inverno in cui non ci si pone il problema della mancanza di neve. A giocare contro noi però ci si mette il meteo che per sabato in Valgrisenche (sì, avete proprio letto bene, da quest'anno la GEAT fa gite anche il sabato), dove avremmo dovuto salire il Mont Arp Vieille, prevede fitte nevicate, senza lasciare spazio a interpretazioni.

Dobbiamo cambiare meta e alla fine si decide di andare al Monte Grum da San Giacomo di Demonte. Nonostante qualche defezione data dal cambio di destinazione, alla fine saremo in 22, di cui 19 partiranno in pullman dal ritrovo fissato per le 6 davanti al cancello principale di Mirafiori.

Siamo un bel gruppo e l'uscita in pullman è veramente molto aggregante. Merito di Paolo, da poco nella GEAT, che si è impegnato moltissimo perché questa uscita venisse bene.

Una volta arrivati alla località di partenza scarichiamo tutta la nostra attrezzatura dalla “pancia” del pullman e, previa una prova Artva per tutti i partecipanti, iniziamo la lunga risalita della stradina innevata che percorre il Vallone dell'Arma.

Superato un ponte iniziamo a risalire sulla destra lungo pendii via via più ripidi che ci portano sulla lunga cresta spartiacque che conduce alla nostra cima.

La cresta, seppur lunga e con qualche saliscendi, non oppone grandi difficoltà e così raggiungiamo la panoramica cima. Il cielo, seppur velato, ci permette un'ottima visibilità e ci godiamo il bellissimo panorama dalla vetta.

Lentamente, dopo un veloce spuntino, ripartiamo, cominciando la discesa. Dapprima lungo la cresta affrontata già in salita e poi lungo i ripidi pendii che ci riportano alla stradina. La sciata, tolto un breve tratto di crosta, si rivelerà molto meglio di quanto previsto e ci divertiremo un po' tutti a fare belle curve sui pendii di neve dura.

Arrivati al pullman ognuno racconta le proprie emozioni sulla gita; tutti sembrano soddisfatti. Soprattutto noi capigita; alla fine è venuta fuori una bella uscita, nonostante in giro le condizioni non fossero un granché.

Ci fermiamo a San Giacomo di Demonte per una veloce birra in compagnia e poi ripartiamo alla volta di Torino. Direi che per essere stata la prima gita sociale della Geat fatta di sabato anziché di domenica, almeno da quando frequento io la Geat, si può essere più che soddisfatti. Un esperimento che rifaremo. Buone sciate a tutti!

Testo e foto Davide Forni

 

Galleria foto