SOTTOSEZIONE DEL CAI - TORINO

ARCHIVIO GITE 2014: Sommet des Anges (2459 m)

14 dicembre 2014 Come sempre, la gita era prevista alla Cima del Bosco, ma la mancanza di neve ci manda al di là del confine in quel di Monginevro. Anche qui la neve è scarsa, ma ci permette di calzare subito gli sci. La giornata non è delle migliori, ma gli 11 partecipanti non desistono. Qualche impianto gira, e non mancano gli irriducibili: ci tocca così attraversare le piste in mezzo agli sciatori; comunque noi saliamo, il tempo peggiora, con nebbia e un po’ di nevischio, ma riusciamo ad arrivare alla meta. Abbiamo impiegato abbastanza per salire circa 700 metri di dislivello: è la prima gita per quasi tutti, non si può fare di più. Breve sosta per il freddo, accompagnato da un fastidioso vento che ci invita a scendere al più presto e cosi giù in discesa, per fortuna in pista, perché fuori per la visibilità e le condizioni sarebbe diventata molto impegnativa. Speriamo in tempi migliori, con più neve e giornate migliori: la montagna in questa stagione senza neve è veramente squallida. Alla prossima.

Rosalba Savorè

Galleria foto

© Foto di Lino Rosso